Maghetta Streghetta – Under Distruction

Le lumache sono lune nelle amache e mangiano papaveri

Posted in Allucinazioni, Comics, Disegni, Flickr, Foto, Fumetti, Phobialand by Iaia on 20/05/2010

Ho guardato la lettera bianca su fondo nero pensando che le lettere, le linee e le curve nere su fondo bianco non saranno più un sogno. Ripromettendomi di non aver paura, protagonista poi di quei tratti e parole. E l’immagine di me che ticchetta sulla macchina da scrivere di Barbie mi rassicura e conferma che sì. Sono nata per questo. Non per gli altri ma per me. E che se il mio sogno è scrivere un libro che si apre ed esplode carta tridimensionale con un castello, un fiume e paure:  così sarà.

Ho guardato quella lettera bianca T su fondo nero pensando che le parole e i personaggi che già hanno nomi, caratteri, capelli, vestiti e amicizie prenderanno vita senza troppi perchè. Ripromettendomi di non aver paura se le linee e le curve non saranno perfette come le idee di loro stesse che vivono nell’iperuranio. E che irragionevolemente  dovrei trasformare  il mio iperuranio in qualcosa di lievemente imperfetto. E che la perfezione  può essere tale solo se fa stare bene se stessi e non tutto il resto.

Sono entrata nella lettera bianca T e con il fondo nero alle spalle ho detto “un pacco di marlboro light 100′ S” pensando che avrei dovuto continuare con un “signora non me le dia. perchè ho smesso da due anni. mi dica che non posso riprendere a. e mi dia un pacco di blast blu per fare castelli e fontane come nella pubblicità”. “Cosa?”, ha detto . Mi sono chiesta se avessi detto un pacco di marlboro o signora non me lo dia. Se avessi esternato realtà o finzione e convintissima con un tono alto ho detto “un pacco di marlboro light  100’S “. Assumendo le mie responsabilità e voglie. E nel caso poi.

Tornata indietro dopo aver capito che in borsa non avrei trovato un accendino di due anni fa ho dato fuoco a tutto con uno strumento che ha i miei colori preferiti che sanno di casa: bianco, nero e rosso. E Diabolik con dei fumetti che progetta qualche strambo colpo con Eva Kant. Seduta su un gradino senza preoccuparmi di chi c’è stato seduto. chi si è strofinato. che animale è passato sopra. batteri che uccidono persone che ami . senza passare amuchina, fazzolettini e . Ho poggiato la borsa, e ho dato fuoco a: incertezze, paure, e ho aspirato profondamente. E quando stavo quasi per soffocare ho resistito e buttato fuori tutto. E in quella nuvola di fumo ho visto figure e letto utopicamente fondi di caffè, carte e tarocchi. Dando fuoco alla razionalità che mi sono imposta per somigliare a lui e che ho capito non mi appartiene. E mai apparterrà.

E mentre il fumo fluttuava l’immagine del suo orecchino a forma di luna nera si contrapponeva ad una stella che avrebbe trovato spazio in  più buchi, incastrando l’ennesimo tassello di un puzzle che si trova sopra un tavolo;  dove io sono sotto e riesco a sporgere la mano in su. Arrancando e cercando sistemazioni. Senza finora aver avuto il coraggio di vedere: come è il disegno. quanti pezzi mancano. e se magari di pezzi ne mancano. Perchè in questo ultimo caso sarebbe ragionevole supporre che cominciando, disfacendo, ricominciando  e mischiando non sarà facile trovare una cornice che riesca a contenerlo in maniera del tutto regolare.

E ho compreso dando un’occhiata un po’ più attenta sopra il tavolo per poi ritornare giù un altro po’ a riflettere ma questa volta senza muovermi. Senza sporgere mani in su. Senza muovere mani e basta. Sotto il tavolo in silenzio e da sola. A riflettere. Con la mia macchina da scrivere di Barbie. Così posso costruire per bene il castello delle paure.

Così posso sperare di trovare il finale alla Landa delle Fobie.

Perchè è così che si chiama. Il mio librofumetto e la mia vita.

E io comincio da qui.

(sì. Se veniste un attimo tutti sotto il tavolo e mi abbracciaste, ve ne sarei grata)

E arrivano le tediantitediose parentesi finali:

1. Sopra il primo vecchio disegno di Vam ( o Van ) Pyr ( o Pyre) , vampira emofobica con Garlic  (batuffoloso e pelucchioso esserino composto da particelle di aglio, suo fidato amico) . Così giusto per cominciare le presentazioni ( Fingete entusiasmo ve ne prego)

2. Comunicazione di servizio che non importa a nessuno: Che poi non ho più l’età e le giuovanili Marlboro light 100’S sono state sostituite con le tristissime merit uno,  anche se forse è tutto talmente triste e poco fescion che passerò alle ms mild morbide. Se avete da suggerire sigarette poco fescion siete ovviamente i benvenuti ( ed alla fine potrei pure pensare seriamente di lanciarmi sulle paipo. Se non sapete cosa siano le paipo c’è da mettere in dubbio che voi sappiate  perchè le lumache siano lune nelle amache che mangiano papaveri rossi. E questo non va bene. Datevi delle priorità come ho fatto io, vi prego)

 3. Mi piace asserire seria e con la faccia di tolla  che non ho risposto alle email per qualcheproblemasconosciutocheneancheioconosco e che risponderò al più presto ma da più di  sei anni ormai sapete che non ho risposto perchè sonosolovergognosamentevergognosa.

 quartaedultimaparentesiterrificante. outing: non ho visto neanche un minuto uno de “La pupa e il secchione”  (nonèpiùlamagdiunavolta) non è che mi aggiornate (?) per farmi sentire ancora una volta terribilmente al passo coi tempi * e inciampò nell’orologio delpassocoitempi rompendosi anca, femore e tibia (non necessariamente in questo ordine)

 

Annunci

29 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ninphe said, on 20/05/2010 at 00:22

    Un abbraccio non lo nego mai…ma che dico uno? due! anzi tre! QUATTRO! Facciamo millemila e non se ne parli più, ok?

    Mi sei mancata tanto 🙂 come va a fare la madrina? sei pronta?

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:33

      Ninpheabbracciosaquattromilaabbraccimaanchepiù.
      La mancanza è stata assolutamente reciproca e si spera che non si debba più a sentire. Perchè è proprio la mancanza una delle cose più strazianti.
      Puntino arriverà a breve e troverà una madrina snaturata che sfumacchia merit uno alternandole a marlboro light 100’s che scribacchia con frenesia tra oggetti multimediali e carta arrotolata e appallottolata in borse, macchine e luoghi reali e non.
      Sono pronta con bavaglini e copertine di winnie the pooh visibilmente emozionata e stordita. Ho pure pronto il libro di fiabe trascritte e disegnate e speriamo solo che sia in grado di sostenere il ruolo ricoperto.
      Tipo: sarò in grado di spiegargli perchè le lumache sono lune nelle amache?
      (senza farmi tirare un filo di pipì in faccia ? )

      😀

      che una valanga di baci ti travolga . violentementedolcemente.ecco.

  2. Luca said, on 20/05/2010 at 09:25

    Io comprerei tutto quello che scrivi

    Mi sei mancata !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:35

      Grazie al cielo nessuno dovrà comprare Luca *segue risata isterica.
      Al massimo pagare (io) per far leggere 😀
      e non direi neanche che nel caso trattasi di fortuna . Che è una bella cosa esser pagati per leggere ma non in questo caso*segue altra risata isterica
      (sì è la giornata delle risate isteriche)

      Ti è mancata la deliranza *_* ?
      e allora famose un balletto
      (famose detto da una sicula è alquanto strambo. E strambo è rambo che balla il mambo e lo stramambo ed io ovviamente non so quel che dico. momenti difficilissimi questi )
      un bacio e grazie per.
      essere fuori di testa.
      grazie sul serio.

  3. francesca said, on 20/05/2010 at 09:31

    Sei speciale e hai molto da dare
    scrivi e fatti leggere

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:36

      Francesca ho da dare molte craniate al muro, sì.

      (graziedavverolusingataemozionatagrazieecontinuaconlusingataemozionatafinoalle8diseramaanche9)
      Un bacio grandissimo-.

  4. Ireos said, on 20/05/2010 at 09:41

    Un abbraccio? Si si ti stritolo per bene e non ti lascio più ok?
    Il fumetto è taaanto carino e assolutmente ne devi fare altri altrri altri altri altri altri altri .. ok, basta. La smetto.
    ALTRI.

    Non so cosa ti abbia spinto a riprendere a fumare dopo così tanto tempo, però se vuoi una dritta poco fashion ti posso suggerire le Diana -_- Io non fumo nient’altro da anni ormai. Che cosa vergognosa.

    Forza, stella.

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:50

      Nonlasciarmimaipiù* gridò
      Altri Iiiii ( mi piace chiamarti Iiii con tante tante iiii e le iiiii sono carinissime ma non posso mettere cuori al posto di puntini ma ti prego immaginali)
      E’ che ho sempre paura. E rimangono nei cassetti a vivere ma soprattutto a morire.
      E dovrei tirarli fuori per farli scorazzare un po’ perchè cominciano ad essere insofferenti ed a odiarmi. E se prima credevo fosse giusto che mi odiassero adesso credo proprio che.
      che punto .
      Poi finisco per odiare me e allora portiamo a spasso un po’ (cosahodettononloso e fa rima con un po’)

      Se dovessi seriamente ragionare (cosa che mi riesce chiaramente impossibile per motivi logistici: tiponeuromeaformadilumaca che gira in tondo in un cerchio pensando di essere posseduto da un criceto. Che è poi un po’ come l’alano in quattro bassotti per un danese che credeva. ma ok la smetto.basta) neanche io so cosa mi abbia spinto.
      Mi sono data un limite di : una settimana.
      ovvero convinta ho detto al mondo: fumerò solo , a partire da oggi, per una settimana. Non vedo l’ora di vedere che tipo di entitàminchiatesca abbia questa mia bizzarra esternazione.

      Domani quando sarò acasucciamiadorata ti scriverò una lunghiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiissssssssssssssssssima lettera (ok respira. la faccio corta. ma corta nel mio standard quindi è lunghiiiiiiiiiiiisssssssssiiiiiimaaaaaa)
      E.
      Diana. Diana è proprio giuuuuovanile mi sa. Le fuma una mia amica.
      Bene. Provo. Perchè se devo fumare una settimana voglio farlo bene ecccheccacchio.
      Ho provato
      vogue alla menta: schifezza inenarraaabbbbile
      pallmall: lassamostà
      filibmorizuan: santo cielo no
      merit azzurre: NOOOOOOOOOO
      merit uno: sepoffà e sono leggerissime . Tipo 1 marlboro light corrisponde esattamente a ben DIECI merit uno, DIECI
      e marlboro light che santo cielo rimangono le più.
      E.
      Ora questo pomeriggio provo le diana. e ti dico
      (ma quanto fessa sono? )
      (QUANTOOOOOOOOOOOOO?)
      (dimmi otto coricato infinito ti prego e baciami )

      Forza, stella.
      Mi piace.
      E mi piaci.
      (unabbracciochepiùfortenonsipuò)

  5. estella said, on 20/05/2010 at 09:42

    santo cielo Maghetta, ma proprio sotto il tavolo dovevi metterti???
    io ho un’età e infilarmi li sotto è una faticaccia, comunque fammi posto arriva un megaabbraccio e un bacione con lo schiocco

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:54

      Ma è un tavolo che sto riadattando con poltrone, cuscini bianchi e anche un angolo cottura spazioapertotipoloft . Credo ci siano anche delle tende rosse che si muovono ritmicamente al suono di musicapianofortedolcedolcesuonatadaALADAR e. stuzzichini vegetariani e bibite analcoliche (uhm. forse dovrei organizzare qualcosa di più elaborato perchè questo potrebbe piacere solo ammmè)
      E c’è anche Cenerino che saltella e mi coccola un po’ senza farmi venire l’allergia e la paura. E mi sa che Cenerino lo mettiamo nel fumetto come gatto del mio personaggio ailurofobico che è un gatto stesso e sì. idea*lampadina sulla testa.

      Tu non hai un’eta e non fai nessuna faticaccia.
      E il megaabbraccioconbacioneeschiocco lo acchiappo e rilancio.
      e il rumore del tuo schiocco è bellissimo .
      grazie Estella mia.
      :*

  6. Paola said, on 20/05/2010 at 13:25

    nuooooooooooooooooo!!!!!! hai ricominciato a fumare????? dopo due anni??????!!!! vabbè vengo sotto il tavolo: prima ti abbraccio per i progetti fumetto-librosi (che attendo con ansia) e poi ti stritolo per aver ricominciato a fumare così non lo fai più!!!!! 😛
    vabbene essere irrazionali (io pure sto coltivando il mio lato irrazionale che finora era stato accuratamente soffocato da quello razionale…) ma non con la salute….. ci ripensi per favore?? PER FAVORE……

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 15:01

      PAOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA PICCHIAMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII* le passa una mazzaferratachiodatafucsiadihellokitty*

      PICCHIAMI SUBITO !!!! ( e picchi_ami finisce con ami . quindi picchi ma ami lo stesso vero? bisognadirechiaramentedisi. già sai )
      Sono una cretina e non c’è davvero niente altro da aggiungere.
      Smesso 25 dicembre 2007. Più di due anni santo cielo.
      COme dicevo ad IIII sopra , mi sarei ( condizionale) data un limite di una settimana. Ho sentenziato ” fumerò per una settimana al massimo dieci giorni ” e tutti mi hanno tirato oggetti contundentiecontantidenti e anche pernacchie e sputacchi.
      Ma dimostrerò alla galassia intera che siiiiippuoooooofarrreeeeeeee (Cit.)
      (oknoncelasipuofare. ti vedo mentre mi spernacchi. giustamente)
      (sei bravissima con la mazzaferratachiodatafucsiadihellokitty e gli sputacchi . va detto )

      *acchiappo però l’abbraccio e ringrazio come sempre. sempre. che ci sei.

      (grande verità sul fatto di soffocaremanonconlasalute. immaginami a capo chino con goccia enorme sulla fronte e “Paola hai ragione” lampeggiante blu cobalto sopra la testa. un po’ come fossi una camionista della A1 . Solo che al posto di “Giulia” o “iaia” o “maghettastreghetta” sopra la testa. ho “Paola hai ragione”.
      E farei pure una seconda riga con “Paola ti voglio bene”. che tanto lo spazio c’è . ed avanza pure)

      :*
      prometto che ci ripenso sì.
      tra l’altro faccio una puzzabestia. ed io odio farepuzzabestia.

      *andò via gridando

      • Paola said, on 21/05/2010 at 16:58

        ebbè picchiare con la mazzaferratachiodatafucsiadihellokitty è troppo in!!!!!
        spetta che la vado a comprare e torno subito sotto al tavolo 😀 e ti “mazzolo” (sì, da noi si dice…) con amore, sempre con amore… 😛
        se proprio devo confessare tutte le mie colpe…ebbene anche a me è capitato di rifumare anche dopo 3-4 anni, però una o due e sempre a scrocco: sono sicura che se dovessi comprare un pacchetto ricomincerei…anche se adesso mi fanno schifo, mi fanno strozzare, non sopporto la puzza di fumo freddo, e fanno male, ecc ecc… quindi non ti sentire TROPPO in colpa….ma un pochino sì ok?? 😛 e non comprarle più 🙂

        ps. sia chiaro: ti voglio bene comunque pure se fumi 🙂

  7. Lookia72 said, on 20/05/2010 at 14:45

    Abbraccio! E tutto il resto è gioia. Hai capito bene, non ho detto noia, ma gioia, gioia, gioia anche se ci sono le fobie in agguato! 🙂

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 14:56

      Lookiaaaaaaaaaaaaa* sale sul tavolo e urla disperatamente lanciando cascate di ciliegiiiiie con tante iiiiiiii.
      Cilieggiiiiiieeee enormi tra l’altro che ho proprio vicino a me.
      E sai che non le mangio per paura che ci siano i vermi?
      ora tu dimmi che sono una psicopatica ti prego ( anche se è un triste e oggettivo dato di fatto)
      che poi è in assoluto la mia frutta preferita ma se.
      e poi i vermi.
      e allora le apro e poi le guardo e poi .
      e poi non le mangio.
      e poi.
      mi sdraio sul lettino e parliamo un po’?
      (ma quanti psicologi meravigliosi ho? )

      *acchiappoeringraziotantissimoperlabbraccioerilancio*
      (grazie)
      Un bacio grandissimo

  8. Valeria said, on 20/05/2010 at 15:49

    diventi sempre più brava a fare foto
    Complimenti

    • maghettastreghetta said, on 20/05/2010 at 16:00

      Valeria credo che siano gli oggetti che si sistemano meglio davanti all’obiettivo.
      oklasmettook.
      E’ vero: non so stare zitta, ricevere un complimento (un mento che compie. e che quindi fa un compleanno oklasmettokdinuovo) e dire solo grazie.

      perchè?
      *va via farfugliando

      (grazie)
      Un bacio

  9. estella said, on 21/05/2010 at 14:26

    sono molto commossa dal tuo progetto su Cenerino………purtroppo però Cenerino non c’è più da quasi 3 anni, è stato sostituito(parola orrenda nessun gatto può sostituire Cenerino) diciamo che abbiamo adottato due micette una bianca e nera e una rossa che si chiamano Pulce & Poiana e Pulce (strafregandosende del fatto di essere stata sterilizzata) un anno fa mi ha regalato quattro stupendi micetti, tre sono stati adottati da amici e uno lo abbiamo tenuto si chiama Smigol (il mio tessssoro).
    Adesso di gatti ne abbiamo tre………fallo bello largo il fumetto
    bacioni
    estella

    • maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:37

      Sarà Cenerino perchè Cenerino c’è.
      sempre stato. c’è e ci sarà.
      Perchè i ricordi non muoiono mai .

      e ora abbracciamoci

  10. lafloss said, on 21/05/2010 at 17:12

    Che strane che sono le immagini mentali: l’idea delle tue mani che compiono tutti i gesti per accendere una sigaretta (dallo scartare il pacchetto al trovare l’accendino) mi lascia un senso di fragilità. Ecco, pensarti seduta su un gradino a fumare sì, è fragile. E sono fragili le ossa della mano, le vene, le dita luuuunghe e anche lo smalto sulle unghie.
    Non so proprio perchè mi sia venuta in mente sta cosa.
    (Bacio.)

    • maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:37

      Fragilità.
      E quello che riesci a leggere tu e rielaborare mi lascia sempre affascinata ed estasiata.

      grazie.
      ( e baci. tanti )

  11. ibernato said, on 22/05/2010 at 10:42

    Un abbraccione grandissimoooo

    ps
    puzzidifumooo

    • maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:36

      abbraccio grandissimo ricambiato e moltiplicato.

      E cielo sì. hai ragione.
      puzzo di fumo.
      e odio puzzare di fumo e ti prego colpiscimi e spezzami le sigaretteeeee

  12. Scribacchiando said, on 23/05/2010 at 19:20

    Ohiooooooooooooo…cosa mi fai fare… alla mia età? OHHHHH-ISSAAAAAA!! Sono solo ventiecceteraanni su questo groppino, ma pesano, eh! Ohi…il colpo della strega..ops…della maga…ecco cosa succede a volermi piegare per raggiungerti sotto il tavolo. Ma sarei disposta a farlo, sempre e comunque, sallo. Lo sai vero?
    E…voilà…non c’è nemmeno bisogno che tu vada dal tabaccaio ché le marlboro light cento’s le ho già qui….in borsa. Ho ricominciato anch’io a fumare. Siamo due cerebrolese, salliamolo!
    Ti voglio bene paciarotta. Non vedo l’ora di abbracciarti. Magari riusciremo a smettere di fumare, rigorosamente insieme. Che un unico grande grande abbraccio ti travolga, my darling

    • maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:36

      NOOOOOOOOO
      ma cielo che è ?
      il mese della nonprevenzione? siamo impazzite e dobbiamo assolutamente tornare in noi. fermo restando che quel noi fosse un buon noi e .
      ci siamo capite, lo so .
      smettila subito
      SUBITO!!!!!!
      ho deciso che smetterò mercoledì. non so neanche io il perchè ma so che mercoledì è un buongiornotuttattaccato per smettere ( potresti annuire e farmi pat pat sulla testolina?)

      ti voglio bene Chiara e quella stessa ora che non vedi è uguale per me.
      (smetti ti prego smetti )
      ( smetti ti prego smetti )
      (perchè dalle merit uno sono passata di nuovo alle marlboro light 100 s . non si smette mai di fumare. è un triste dato di fatto )
      (e se cominciassimo con un po’ di sana e vecchia erba? )
      ( eh?
      )

  13. Vanilla said, on 23/05/2010 at 21:19

    Un abbraccio forte forte, si può?
    Baci anche.
    Vani

    • maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:33

      Si può?
      cielocertochesipuò*disse abbracciandolaasuavoltafortefortissimo

      ( e baci anche. ma tanti )

  14. maghettastreghetta said, on 24/05/2010 at 11:41

    Paola
    “mazzolo” mi piace da impazzire e lo userò spesso spessisssssimo . Ovviamente sottintendendndodododo ( è difficile scrivere sottintenden..cielo nonc e la faccio) che è coperto da copyrightpaolosomiocuoricioso ( ok sono nel delirio)

    Hai assolutamente ragione: comprarle è il male.
    Devo scroccarle al nano da giardino o allo gnomo della lavatrice.
    Avrei deciso di smettere mercoledì. Così per essere cretina fino in fondo e darmi una data. un giorno ochenesoiocosa.

    Vedremo se mercoledì. Il fatto è che dopo i primi tiri schifosibruciagolaetutto ho cominciato come se non avessi mai smesso.
    E.
    devo.
    finirla.

    ( e ti voglio bene.assaiancheio)

  15. […] Il Post e le foto le trovi cliccando qui >>> […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...