Maghetta Streghetta – Under Distruction

Mag Hatter. Ho una malattia si chiama fantasia: porta quasi all’eresia è considerata pazzia

Posted in Allucinazioni, Flickr, Foto, Mask, Selfportrait, Wonderland by Iaia on 15/06/2010

Se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com’è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è  non sarebbe e ciò che non è  sarebbe”

A che pro ci sarebbe da domandarsi? Boh, sarebbe la risposta logica ma questa sconosciuta , quindi si passa ai fatti che poco interessano tra l’altro ma: che lo teniamo a fare allora questo cumulo di idiozie in pixel? Ergo, mi accingo.

(ho sentito benissimo che avete urlato ” Infatti!! chiudilo e falla finita!”)

Ieri con appena trentadue gradi ho pensato bene di spalmarmi del cerone in faccia, indossare una parrucca e infilarmi un cappello dalla grandezza imbarazzante in testa,  così. Per rinfrescarmi un po’. Non si dica che io non combatta il caldo nel miglior modo possibile. Vorrei essere ricordata come “colei che riuscì a  fronteggiare il caldo con il semplice ausilio di una parrucca, del cerone e il cappello del cappellaio matto”. Chi, del resto, non ha questi tre oggetti in casa? Eniuei. Ho riflettuto ancora una volta sulla differenza tra il corvo e la scrivania ma la poca  moltezza mi impedisce di risolvere l’arcano. Quindi siamo qui riuniti non per celebrare il funerale del mio cervello, avvenuto molto tempo fa, ma per disquisire sulla suddetta differenza .

Ohhhhhh basta. Niente corvi e scrivanie! D’accordo che tutto sarebbe come non sarebbe e non sarebbe come sarebbe ma.

Dopo la visione di questo video  io non desidero altro che: sapere. Ditemi che non è vero o davvero stavolta griderò come tradizione vuole: Mondo, voglio scendere. Grazie.

(il mio pensiero va a Cippy-Vigorsol che eroico con la sua arietta-salva-mondo-dalle-castastrofi è stato denigrato e offeso con la censura, sacrificato sull’altare della moralità e del senso del pudore)

(però il jingle è piacevolmente canticchiante e bisogna ammetterlo. Altro che waka waka)

“Il tempo si è offeso e si è fermato, da allora più neanche un ticchettio”

Urge il Bianconiglio. Manca, sì.

Annunci

46 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ninphe said, on 15/06/2010 at 01:53

    ti amo. E come cappellaio matto sei una meraviglia :O

    • Ninphe said, on 15/06/2010 at 01:55

      ho pensato anche a una soluzione sul perché un corvo è come una scrivania…e sai che c’è?

      sia il corvo che la scrivania hanno entrambi le penne 😛

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 20:58

      L’amore con la A maiuscola ma maiuscola tanto è assopuffamente reciproco.
      C’è da dire che sto indagando sulla grandezza reale del cappellaio e ho anche telefonato alla regina rossa ma.
      ma nulla.
      ne sai qualcosa? *faccia perplessa mentre la sbaciucchia.

      E grazie*disserossapeperonescamente.
      Quando ho maschere in faccia mi sento moltomamoltomamoltopiùàamioagio.
      Devo pensare seriamente di non struccarmi più.
      E ora amiamoci.

      • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:01

        NON CHE IO NON TI AMASSI SUL SERIO GIA’ SOPRA NEL PRIMO COMMENtoooooOOOOO ( sto urlando sì) ma adesso.
        cacchio.
        adesso!!!!!
        le penne *sguardo allucinato
        LE PENNE.

        LE PENNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
        io davvero non avevo mai pensato.
        alle penne.

        Tu sai che mi hai regalato una serata speciale, vero?
        e capperi.
        le penne.
        *corre a fare un giro di telefonate: rabbids, einstein, omb lo zombie, nano da giardino , gnomo della lavatrice. Devono sapere tutti.
        TUTTI.

        ti porteremo in trionfo ogni 16 giugno che da oggi è Santagiornatadininpheamorosaprotettricedicorviescrivanie.
        E lanceremo penne in aria.
        e ci saranno penne da mangiaredolcettose. e.
        bene.
        vado a tirar giù un programma.
        *le grida ti amo sull’orecchio destro perforandole il timpano e va.

  2. Hoshi said, on 15/06/2010 at 02:02

    Ai lov iu! ❤ ❤

    @Ninphe: Grazie, finalmente capisco! 😀

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:03

      endailoiviutusomacc <3<3<3

      ( anche tu entusiasta le penne ? Cielo. è davvero un sogno. Non avevo mai pensato alle penne. Adesso posso continuare e continuare e continuare all'infinito. E' un punto di partenza decisivo per risolvere finalmente l'arcano)

      (ma l'arca-no perchè? perchè no l'arca? ha salvato milioni di vite animalose e quindi perchè no? )
      (sì la smetto)

      ma non di mandare bacetti, tzè

  3. spad said, on 15/06/2010 at 06:25

    ma quanta stima, signorina!! almeno cento per post.. (cento unità di misura della stima, insomma.. che non so quale sia.. sarà boh.. e quindi cento boh di stima a post.. millllliardi di boh di stima per te..)

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:14

      Lei mi lusinga Signor Spad ma capisco che ormai la nostra decennale amicizia compromette un giudizio obiettivo ma ne sono ben contenta perchè è sempre un piacere poter scambiare quattrochiacchieremaanchecento con lei.
      quattrochiacchieremaanchecentoconlei è da oggi e per sempre la nostra unità di misura.
      ovviamente cosa sto dicendo lo so anche se non sembrerebbe ma.
      Ma so.
      anzi : SO scritto così ad alta voce che quando si dicescriveurla cento, io nel silenzio ( ma soprattutto nel vuoto) della mia testa giro la ruota, applaudo e grido “cento cento cento “.
      Ci sono delle volte che riesco a fare pure Iva Zanicchi.
      Ma proprio quando mi impegno .

      La domanda è: capita anche a lei?
      non di Iva Zanicchi .
      Di cento cento cento.
      menta se necessario.
      (con ghiaccio sì)

  4. Scribacchiando said, on 15/06/2010 at 08:34

    Ahimé è tutto vero…la pubblicità della wilkinson intendo. Ne scrissi tempo addietro su feisbucche… è una catastrofe! Ecco qui l’allegra, si fa per dire, versione originale: http://www.wilkinsonsword.co.uk/women/mowlawn

    T’ammo….vestita da cappellatio ancor di più!

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:18

      Avrei dovuto cotonare i capelli. E’ questa la triste realtà. Come avrei dovuto fare delle sopraccigliaarancioniunghissimemacome?
      Amami di meno.
      Io non faccio che cantare “rasa il pratino”. CONTINUAMENTe.
      al supermercato.quando dondolo puntino(ma la canticchio in testa cielo. altrimenti mi tolgono il ruolo da madrina anche se la mamma . pure lei insomma la canticchiava oggi e vabbè) mentre ascolto la radio. mentre mangio anguria. mentro liscio i capelli ai rabbids perchè sì hanno i capelli.mentre.ok ci siamo capite purtroppo.
      dimmi che anche tu (AMMETTILO ) la canticchi.
      io ti amerò addirittura di più

  5. Ireos said, on 15/06/2010 at 09:18

    A parer mio quel colore di capelli ti dona, mia signora e apprezzo notevolmente il tuo coraggio nell’agghindarti in quel modo con 200 gradi all’ombra (di la verità: ti si è sciolto e fuso tutto in testa e non riesci più a toglierlo?)

    La pubblicità della Wilkinson l’avevo già vista e preferisco cento volte di più far si che i miei pochi neuroni collassino nel tentativo di capire la differenza fra un corvo e una scrivania, piuttosto che impiegarli nell’assurda impresa di comprendere la perversa mente del pubblicitario.

    Miliardi di baci impazziti.
    IREOS

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:26

      Esattamente mia amata. La parrucca si è proprio incollata con il velcroocomesichiamadelcappello. Giuro che il cappello è una roba pesante e lanosavelcrosaappiccicosa che toglie il fiato. Lasciando perdere la grandezza a dir poco ridicola nella sua enormità.
      Confesso che un giorno un parrucchiere (razza a me sconosciuta perchè ci sarò andata non più di dieci volte in vita mia) mi guarda e ” tu hai la faccia da rossa” e ha proceduto ad un colore molto simile a questo con decolorazione e solo il cielo sa cosa.
      Sul risutato non proferirò parola ma vorrei portare a testimonianza due.tre.quattroamiciamiche.
      Magari una docufictdocumentariovideopost.
      Ricambiando moltiplicando i baci impazziti che mi piaccionoassai ti dico che francamente la trovo geniale.
      Quel tipo di genialità che ti lascia con gli occhi a ics e la bocca spalancata fino al metatarso per intenderci.
      Poi è chiaramente improponibile “al grande pubblico” come suppongo sia stata giudicata e non messa in onda ma.
      Ma non geniale perchè fantasiosa. Ci aveva pensato Grignani che credo interverrà come Albano fece paceallanimasua con maicolgeicson ( si scrive così vero? 😀 )
      Geniale perchè non può non parlarsene ed è quello che conta.
      Ma sì.
      Crogioliamoci sul corvo e la scrivania anche se Ninpheamorosa ha gettato un faretto da 1000000 watt in questo tunnel oscuro intriso di oblio e ok.
      vado a mangiare l’anguria e sto zitta.
      ti bacio selvaggiamente.

  6. Lisa said, on 15/06/2010 at 09:39

    oddio focaccina lo sai che prima di arrivare a quel punto ho pensato;
    “manca il bianconiglio!!!”
    si ma anche le carte!!! ;-p
    dai fai tutti i personaggi del film! sei troppo bella ogni volta nelle foto 😉
    baciiiii scappo al lavoro >_<

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:29

      Giuro che sono fotogenica. Giuro che dal vivo sono un broccolo gigante. Giuro che. e che e che.
      Detto questo per dovere di cronaca occorre e urge sì il bianconiglio e le carte e il re e . Ce ne sono davvero tantissimi. E nonostante il mondo non ne necessiti credo proprio che li farò tutti.
      (ho dei problemi a immaginarmi vestita da carta mentre tingo rose bianche di rosso ma possofarcelapossofarcela. basta convincersene. No. non posso farcela)

      Focaccina abbracciamoci strette strette in tutta la nostra amorosa carboidrarietà.
      :*milioni di baci

      • Lisa said, on 18/06/2010 at 23:35

        io lo so che ce la puoi fare, puoi fare tutto!!! tutti possiamo tutto se lo vogliamo no??? 😉 ricambio baci e e carboidrati, giuro che ti vengo a portare la focaccina ligure! anzi la facciamo insieme! 😉

  7. pani said, on 15/06/2010 at 11:11

    accipiccchia. Il mio sogno proibito è quello di essere messo sul rogo ad ardere abbracciato ad una strega dai capelli rossi.

  8. Selkis said, on 15/06/2010 at 11:59

    La pubblicità è vera, ma ovviamente è nata solo per il web, non per la TV.
    ed è GENIALE.
    Fosse solo per il fatto che tutti ne parlano.
    Ma è ironica, dissacrante e “catchy”. (Poi avete notato che il gatto che compare nella prima scena, ritorna alla fine trasformato in uno sphynx? X-D)
    E poi il prodotto pubblicizzato è un rasoio nato proprio per la zona bikini, con rasoio da un lato e trim dall’altro (oddio sto facendo un mix tra lingue orrendo), per cui come avrebbero dovuto pubblicizzarlo?
    Tra l’altro la versione inglese è molto più maliziosa (il gioco di parole dei tu-lips è intraducibile! )

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:32

      Cercavo teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee cercavo teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee perchè casino con le email perso indirizzo devo spedire regalo concorsooooooooooooooooooooooo
      ti ho cercatoooooo in un posttttttttttttttt
      ho indagato.
      (perso il link del blog perso tutto perso testa. ma cercavo te? cielo non è che mi sto sbagliando . ok con calma. ricontrollo appena chiudo commenti e nel caso non . cioè. cielo ma cosa sto dicendo? )

      Stavo giusto definendola geniale proprio per gli stessi motivi
      E non ho visto la versione originale ma rimedio immediatamente.
      Detto questo: abbracciami forte.
      *_* capperi quante ne sai !
      (ed io adoro chi sa. e quantenesa)

      • Selkis said, on 17/06/2010 at 01:50

        basta cercae “selikis” su google, al primo posto c’è il mio blog
        😀 a che indirizzo lo mando? a rabbidincarcere? X-D
        Tra l’altro ti ho pensato qualche giorno faaaaa! ho conosciuto Upclose in versione uomo-che-valora, ho fatto la diva stronza 100% britney che salta le file in occhiali da sole e sciarpina fluttuante e ho pensato che se ci fossi stata tu avresti montato qualcosa di assurdo ed indimenticabile, un vero circo dell’ammmore in quel di ciampino.

  9. Scarlet said, on 15/06/2010 at 12:07

    urka! O_ò
    bellissimissima interpretazione di alice in wonderland e di tutti i suoi personaggi.

    e siccome non so come rendere la profonda ammirazione per la creatività, la qualità, e la splendida realizzazione del tutto, fai così, prendi tutti i migliori complimenti disponibili, infilali [anche se non vorranno non demordere, poi si arrenderanno] nel mixer e il risultato è quello che sto pensando in questo momento.

    aggiungici una spruzzata di complimenti tipo zucchero a velo.

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:40

      Tralasciando che io mi sia appena trasformata nel famosissimo peperone rosso gigante e sprizzilusingataemozionedatuttiipori (si può fare la pulizia del viso a un peperone che ha sprizzi di emozione ma non neri e . ma soprattutto un peperone ha un viso? ma sopratutto la smetto sì) vorrei ringraziarti infilando in quel frullatore qualcosa come due tonnellate e mezzo di bacetti uniti a 13208123812938 abbraccistrettistretti.

      Cosparsi di spupazzamenti vari e anche eventuali.

      • Scarlet said, on 17/06/2010 at 11:15

        risultato del frullato: adorabilimomenti di LucidissimaFollia! 😀 impagabile, mettiamo su una baracchina e li vendiamo in spiaggia???? faremmosoldiaPALATE!!

        grazie a te, e a questo post, una H mi ha appena rivelato che tra di loro sono molto invidiose, bramano di avere una vocale tutta per loro, come HA HO e per esempio HAI non gli piace. [nomasopratuttocentra.sisi.]
        [rimmarràalmenotracciadeimieidelirinelwebinquestomodo].

  10. equilibrium said, on 15/06/2010 at 12:35

    io messo la canzoncina del video come suoneria del mio cell 🙂 ora quando squilla canta “rasati il praticelloooo lalala”

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:36

      era l’unica cosa sensata da fare.
      tu sei una conferma.
      una meravigliosa conferma. e non aggiungo altro.

  11. equilibrium said, on 15/06/2010 at 12:57

    le foto da cappellaia matta sono bellissime, sembri un incrocio tra Emilie Autumn [1] e il chitarrista Slash dei Guns N’ Roses [2]

    [1] http://www.emilieautumn.com
    [2] http://en.wikipedia.org/wiki/Slash_(musician)

  12. pieceofstar24 said, on 15/06/2010 at 12:59

    il solito genio, non c’è che dire…! Ma.quel video non si può vedere è ignobile O.o penso che non sia giustificabile! Tu fai bene ad affrontare i millemila gradi in questo modo, anzi penso sia l’unica soluzione possibile! Ma…dimmi…hai fatto la piastra alla parrucca? io l’avrei cotonata un po’ ù_ù e la tazzina??? eh??? 😀 sei un genio, è inutile.

    :*

    • maghettastreghetta said, on 16/06/2010 at 21:35

      Genio dell’idiozia, sì *annuisce.
      Starrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr (devo sempre gridarlo, lo sai )
      Purtroppo la parrucca era piastrata di suo e in un momento di follia avevo pure pensato di far qualcosa per arricciarla un po’ (potrebbe partire il jingle di “arriccialaparrucca” sotto le note di rasailpratino ma. taccio e sto zitta. zittaaadevostarezitta. ah vero non sto parlando. nondevoticchettarenondevoticchettare. no. veniva meglio zittadevostarezittttaa. vabbè)
      Con la tazza ne ho fatte due ma non ho preso gli occhi, la mano, sfocata e poi sul serio mi sono autoscattata in 10 minuti e neanche 10.
      perchè ero in lavanderia con un solebbesstia che entrava dalle vetrate. un caldo assurdo e quella roba lì che oltre pensate era di uncadomadiuncaldo.

      Un bacio enorme,
      enormissimo.

      • pieceofstar24 said, on 17/06/2010 at 11:11

        allora..genio dell’idiozia…prime parimerito, mi hai lasciato un angolino di podio, ricordi? no perchè io sono felice del mio angolino di podio *-*

        Detto questo LO SAPEVOOOOOO che non potevi non averle fatte con la tazzina o che non potevi non aver tentato di arricciare la parrucca, lo sapevoooooooooooo!!! (chissà se ho usato bene i “non” in quella frase…vabè) Arriccialaparrucca??? osantocielo me lo devo esser perso ahahahah hai provato ad arricciarla con l’arricciaspiccia (quello del gabbiano della Sirenetta ti prego dimmi che sai cosa sto dicendo)?

        Va bene…la smetto 😀

        Bacinottolone (bacinellaenorme :D)

  13. Paola said, on 17/06/2010 at 00:02

    sei favolosa in tutte le versioni!!!!!!!!! la mia preferita però è questa del cappellaio matto, ora che la vedo….prima preferivo la regina bianca… 😛
    ma…anche tu, quanto ti senti un poì giù….rasi il pratino???! devo provarlo come antistress…salvo poi ritrovarmi stile pollo spennacchiato… 😀 😀
    baciottoliini!

    • maghettastreghetta said, on 18/06/2010 at 21:58

      Paola *segue pioggia di baci . le fornisce ombrellino per ripararsi sperando che rifiuti l’ombrellino per acchiapparli tutti e vabbèbasta
      La cappel_iaia matta mi si addice di più , convengo. Fosse solo per il matta 😀
      Io sul pratino stenderei davvero un velo pietoso.

      Già il fatto che canticchi la canzoncina mi preoccupa e non poco. Mi è capitato giusto due minuti fa con ” a volte una ragazza..”
      e quando mamma mi ha chiesto ” ma che canzone è?”
      e le ho fatto vedere il video
      e non ha capito
      e con lo sguardo ad x mi ha chiesto “MA CHE E’?!?!?”

      insomma.
      imbarazzante me ne rendo conto

      sul pollo*ridacchio. è da quando ho letto te e xabi che ridacchio.
      e ricanto pure va.
      (aiutami)

      milionidibacimilioni

      a volte una ragazza…..

      rasailpratinorasailpratino.
      è una droga. è ufficiale.

  14. Bibi said, on 17/06/2010 at 23:36

    Comunque, non rasatevi, fatevelo dire.

    Che poi il prato punge.
    E non è piacevole nemmeno per chi deve farcisi un giro U.U

  15. Luca said, on 18/06/2010 at 17:48

    Sei adorabile punto

  16. iber said, on 18/06/2010 at 21:21

    che meraviglia 🙂 bacetti ovunque

  17. maghettastreghetta said, on 18/06/2010 at 22:01

    Scarlet vuoi fidanzarti con me? giuro che non mi sono mai fidanzata con nessuno qui.
    LO GIURO
    *pannocchia gigante sulla testa

    Starrrrrrrrrr
    non vedo la sirenetta da almeno dieci anni ma anche forse di più.
    e non so cos’è l’arricciaspiccia.
    capirai senza che io dica nulla
    che
    la
    mia
    vita
    è
    finita
    grazie al cielo ho il dvd.

    dammi qualche anticipazione o io davvero: commetto un gesto estremo.
    no.
    niente rasailpratino.
    più estremo.

    (cosa può essere più estremo però davvero non lo so )*va via riflettendo

    • pieceofstar24 said, on 18/06/2010 at 22:08

      Ecco l’anticipazione… 😀 era adattissssimo per la parruccaaaaaaaaaaaa!!!

      E no, niente gesti estremi..soprattutto rasailpratino, ti prego NO!

    • Scarlet said, on 18/06/2010 at 22:13

      Dopo aver ri-scoperto grazie a te e a PieceOfStar24 il mio amore per i Rabbid e aver raggiunto la consapevolezza della storia delle H invidiose mentre scrivevo il commento a questo post, sono *onorata* -da leggersi con enfasi- di essere la tua [ennesima…ehm] fidanzata su questo blog, farò finta di non essere gelosa XD

      i rabbid scorrazzano impenitenti in casa, devo correre a fermarli!!

  18. Valeria said, on 18/06/2010 at 23:03

    Sei bellissima! e basta

  19. Ninphe said, on 19/06/2010 at 16:48

    Devo dire però che rasare il prato di casa con la lametta è difficile…. *partono trombette tristi per la battuta del piffero* 😛

  20. […] Il Post e le foto le trovi qui >>> […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...